scheda_cop

TESTIMONE A LATERE. Accadde all’improvviso

13.50

COD: 9788898669578 Categorie: ,

Descrizione prodotto

Il protagonista Nino rappresenta gli ideali della Padova degli anni ‘90, della stagione successiva a Tangentopoli, fino ai giorni dell’avvento di Massimo Bitonci (Sindaco di Padova) e del suo disarcionamento avvenuto a metà legislatura.

Era esattamente il 15 luglio 1992 e, dopo circa venti anni di governo cittadino a guida dc/psi, con contorno di partitini laici, pri, pli, psdi, che si alternavano di volta in volta a sostenere la giunta, Padova si ritrovò al buio, senza alcuna bussola politica.

Erano stati anni, da metà ‘70 fino al ‘92, molto prolifici di idee e di realizzazioni; erano gli anni dello sviluppo dell’area industriale attraverso il Consorzio Zip, della realizzazione del polo della logistica con i Magazzini Generali, di quello che è diventato il primo Interporto d’Italia; erano gli anni della nascita del CERVED ad opera del compianto e geniale Mario Volpato, del rilancio del polo fieristico.

Erano gli anni di eccellenti primari nel campo della medicina a livello internazionale che il mondo accademico scientifico ci invidiava.

Nino racconta di una Padova avviluppata su se stessa ma che troverà nei giovani il suo futuro, per ritornare ai fasti di un tempo e riconquistare il ruolo di autentica Capitale del Nord-Est.

Informazioni aggiuntive

Dimensioni 15 x 21 cm
TOP