MOLTE VITE, UN SOLO INCONSCIO

15.00

COD: 9788898669554 Categorie: ,

Descrizione

È un testo in cui vengono esaminati i punti di contatto fra le filosofie orientali che teorizzano la reincarnazione, l’ipnosi regressiva che ne ammette la possibilità consentendo l’accesso in trance a ipotetiche vite precedenti, e le psicoterapie immaginative che – pur non contemplando l’ipotesi di esistenze pregresse – permettono ai pazienti di compiere viaggi onirodrammatici altrettanto intensi e coinvolgenti. Vengono riportati diversi casi clinici che invitano il lettore a riflettere se quanto visualizzato durante fasi di rilassamento profondo possa essere il frutto di semplice immaginazione, la simbolizzazione di eventi infantili spesso traumatici, l’accesso all’inconscio collettivo teorizzato da Jung e popolato da archetipi condivisi dall’umanità intera, oppure la rievocazione di esistenze precedenti effettivamente vissute.

TOP